ESSERE NATURA

UNA INIZIATIVA DEI CITTADINI EUROPEI PER RICONOSCERE E RISPETTARE I DIRITTI DELLA NATURA

Si sta elaborando da tempo in Europa, tra persone e associazioni di vario tipo, un progetto comune denominato Being Nature, Essere Natura. Questo progetto ha l’obbiettivo di concretizzarsi con proposte legislative da sottoporre al Parlamento Europeo. La sintesi dell’iniziativa è contenuta nell’omonimo documento che si può scaricare e diffondere QUI.

Nonostante la proliferazione delle leggi e dei trattati ambientali, la distruzione del mondo naturale viaggia ad un’elevata velocità. Una ragione chiave di questo degrado sta nel fatto che le nostre leggi ambientali lo permettono. Il massimo del protezionismo espresso dalla nostra legislatura è traducibile nel concetto di ‘diritti’. Le leggi regolano l’atteggiamento umano, ma solo tra coloro che possiedono ‘diritti’. La legge riconosce due gruppi di possedenti di ‘diritti’: esseri umani e strutture organizzative create dagli umani come corporazioni. Tutto il resto viene considerato come ‘‘proprietà’’. Questo vuole dire che le tematiche ambientali vengono trattate come questioni di pianificazione, e vengono gestite unicamente dalle corti amministrative, ignorando tutti i contesti correlati che vengono influenzati quando si interferisce con l’ecosistema in un mondo interconnesso. Al massimo ciò che si può ottenere è la revisione di una pianificazione – per poi arrivare solamente a un’applicazione riformulata da sottoporre che consente lo sviluppo di procedere…

Essere natura: un progetto per l’Europa